mercoledì 19 novembre 2008

Ci vuole un po' di metodo!

Ahhh, finalmente un po' di pace! I bimbi sono stati "spediti" all'asilo ed io mi godo qualche ora di tranquillità tra le mura domestiche. E' difficilissimo ricavarsi degli spazi per sè con due bimbi piccoli ed i sensi di colpa che possono nascere quando li mandi al nido in così tenera età, vengono ricacciati a forza giù nello stomaco. Avrò diritto anch'io ad un po' di attenzione, o no?

Da quando è nato il fratellino poi, Luna, la mia primogenita è diventata piagnucolosa, "capricciosa", volubile...gli vuole un gran bene, si vede da come è protettiva con lui, ma, al tempo stesso, rivendica lo spazio e le attenzioni che prima erano solo sue...e me le fa scontare tutte! Era una bimba metodica anche prima, ma ora sfioriamo il parossismo! Ecco la precisa sequenza delle azioni che devono essere TASSATIVAMENTE svolte prima di andare a dormire. Allora, io metto il pigiama a Tiago e Luna mi assiste, dopodichè lei si adagia sul lettone e si toglie calzetti e pantaloni; poi va in bagno ed il padre le fa fare pipì e la lava mentre io allatto il secondo per farlo addormentare; indi, anche se Tiago ancora non dorme, lo devo staccare dal seno perchè Luna ritorna sul lettone ed IO e solo IO le devo mettere pannolino (la notte ancora lo porta) e pigiama; poi va con il padre in cucina a preparare un biberon di latte. Lei deve fare tutto da sola, salire sullo sgabello, mettere il biscotto nel latte ed agitare il biberon; poi lo porta da me che, nel frattempo, ho riattaccato al seno il piccolo, e me lo porge, risale sul letto, lo rivuole, prova a stapparlo dal tappo in plastica, puntualmente non ce la fa, e me lo ripassa per aprirlo; indi inizia a berlo ed io la devo controllare che arrivi fino a metà perchè, l'altra metà, servirà verso le 2 di notte, quando lei lo reclamerà. Poi, se Dio vuole, si dorme! Naturalmente un sonno inframezzato da poppate per Tiago e sogni molto realistici per Luna (che parla a voce alta, a volte urla ed a volte piange), quindi assai poco riposante per me! Alle 7.45 sveglia e si ricomincia...Il prossimo post sarà dedicato alla sequenza mattutina, un'altra bella prova di resistenza per i miei nervi.

14 commenti:

Spinoza ha detto...

Ahah, una mente metodica come quella di Luna appartiene solo agli scienziati o ai criminali :) :)

Una cosa: riesci a impostare la possibilità di commentare anche per gli anonimi? In questo momento possono commentare solo quelli che hanno un account blogger o di qualche altra piattaforma di blog.
Baci!

Semalutia ha detto...

Fatto! Pensavo di essere più impedita, invece me la sto cavando da sola...bene bene.

Papy ha detto...

ehm... c'è Luna che sta chiamando... porta pazienza ;)

Luca Conti - Pandemia ha detto...

benvenuta nella blogosfera. :)

ti consiglierei di usare anche il campo titolo.

a presto

Luca

Semalutia ha detto...

Sì sì, dal prox post provvederò! Mi era semplicemente sfuggito! Sono proprio alle prime armi...

Monica ha detto...

Oh, bene, ieri avevo provato a rispondere al tuo post "ochhi da orientale" ma non potevo inserire il mio nome... cosa dicevo? intanto complimentoni per il tuo nuovo blog, è proprio carino, i colori son belli, è meglio del blog di tuo fratello!! ;-P.
L'ultima volta che ci siamo viste mi chiedevi perchè a far figli ci penso prima venti volte?? mah! chissà! dai scherzo! bhè auguroni per tutti i futuri post e buona giornata!

Spinoza ha detto...

Luca non te l'ha detto perché è un signore, ma hai linkato male il suo blog nell'"elenco blog personale"

Baci!

Semalutia ha detto...

Bhè, non mi lasciare così, dimmi come riparare all'errore!

Spinoza ha detto...

Ah sorry.

Tu hai linkato www.lucaconti.it che a me da non esistente. Forse volevi linkare www.pandemia.info ?

Semalutia ha detto...

Ma a me funziona! www.lucaconti.it è giusto, ci vado sempre. Ieri dava un errore di caricamento anche a me, ma oggi è ok. Prova ad andarci dal mio link e vedrai che sono più brava di quello che pensi! :)

Spinoza ha detto...

A me non funzia. Mah. Misteri della fede.

Luca Conti - Pandemia ha detto...

Spinoza, forse sei sotto fastweb? prova con un proxy e fammi sapere per email se vuoi.

Grazie :)

Spinoza ha detto...

Ciao Luca, non sono sotto fastweb ma sono al lavoro, credo direttamente sotto il GARR.

Infatti ho scoperto che a casa riesco ad accedere al tuo blog, da lavoro no.

Semalutia ha detto...

@Monica: grazie in ritardo!!! :)
Un bacione, spero di leggerti spesso!