martedì 23 dicembre 2008

Cinepanettoni


Carissimi, auguri auguri auguri!!

Vi comunico che odio Christian De Sica. Lo odio con tutto il cuore. Ma lo odio perchè, fondamentalmente, sarebbe anche un personaggio di talento. Canta molto bene e sa reggere la scena alla grande. Ma, ahimè, da enne anni si diletta, e ci diletta, nel propinarci le sue mostruose amenità natalizie. Che schifo di film! A dire il vero, mi sono sempre rifiutata di vederli. Quando la mia compagnia andava al cinema per gustarsi le sue opere, io davo sempre e regolarmente forfait. E con gioia. Poi un giorno, non più tardi di 2 anni fa, mi son vista in tv uno dei sopracitati film, non mi ricordo nemmeno quale. Mi sembra ci fosse la Folliero. L'ho visto perchè mi son detta "vediamo un po', ho sempre giudicato a scatola chiusa, magari mi sono sempre sbagliata".

Ebbene sì, mi son sempre sbagliata. Perchè il senso di vomito che mi è venuto vedendolo supera di gran lunga ogni più rosea aspettativa. Volgare, volgare, volgarissimo. Ma poi volgarità gratuite, sconcezze senza senso. Ogni anno poi, il grande Christian, si fa il giro dei programmi natalizi per promuovere le sue creature...e tutti che lo osannano, che gli elargiscono riverenze ed ovazioni. I cinema, poi, son sempre tutti pieni. Mah, bho. Soldi strabuttati.

E chissà se il povero Vittorio, re del cinema neorealista, non si rivolti nella tomba ogni volta che viene Natale.

AUGURI A TUTTI!

7 commenti:

Spinoza ha detto...

E brava Lutia che si immòla. Comunque non ce n'era mica bisogno: come disse il dottor House "non ho bisogno di conoscere un nazista per odiarlo".

minu ha detto...

altro che sondaggi politici.. basterebbe contare i biglietti venduti per i cinepanettoni per rendersi conto dell'orientamento politico della nostra italietta. O no?

Semalutia ha detto...

@Minu: Oh, sì sì Minu, direi proprio di sì, purtroppo!

Susanna ha detto...

Preferisco il panettone.
Con canditi e uvette.
Buon Natale pieno di dolci per voi... e non solo panettoni. Dolce il vostro focolare, i vostri figli, i vostri amici, le vostre serate.
gatta susanna

Miranda ha detto...

Diciamo che il buon Cristian preferisce sacrificare il talento al successo del botteghino...un vero peccato! Se non uscissero per Natale questi film, quando siamo tutti un po' annoiati per le troppe vacanze e obnubilati da eccesso di zuccheri ed alcol, la gente andrebbe lo stesso a vederli?

Luca Conti - Pandemia ha detto...

auguri dalla Thailandia, senza cinepanettone.

Semalutia ha detto...

@Susanna: Buon Natale gatta Susanna, possa tu passarlo tra le coccole dei tuoi cari, su un cuscino morbido e davanti al calore del caminetto.

@Miranda: penso che la gente li andrebbe a vedere comunque, in qualsiasi periodo. Ultimamente mi sono capitate cose che mi hanno fatto perdere la fiducia sull'intelligenza del genere umano.

@LucaConti: non so come si dice in thailandese, comunque auguri!